di Ada Bottini

                                 

 

                                   

 

Vorrei essere un delfino

ridere degli squali

e salvare un bambino.

 

Balzare a pancia all’aria

verso l’azzurro

e ripiombar di schiena

in un mare di burro.

 

Scorazzare nel blu

in cerca di tesori

e di colpo ogni tanto

saltare fuori

 

a spaventar gli innamorati

spersi su una barchetta

dimentichi dei pirati.

© Bada  2006