I MISTERI DELL’ENIGMISTICA

a cura di  Marino Cassini

 

 

 

PREMESSA

“Chi non conosce le regole, gioca male e, solitamente, perde”.

Non è, comunque, mia intenzione annoiare il lettore con lunghe nozioni sulle regole legate al  genere ‘enigmistica’ L’ho già fatto in passato,  scrivendo sotto l’egida del Gruppo di Servizio Letteratura Giovanile  una specie di grammatica dal titolo Giocare con Edipo. L’enigmistica a casa, a scuola e in biblioteca, (Edizioni Le Mani, Recco, 2002). Comunque, non si può prescindere dall’offrire a chi è digiuno di nozioni enigmistiche le più elementari regole che tutte le riviste del settore seguono.

Qualsiasi tifoso di calcio, giocatore di carte, appassionato di una qualunque disciplina ha imparato a conoscere le regole e le sottigliezze del suo hobby preferito perché, in caso contrario, non comprenderebbe il significato di un gioco e non saprebbe rilevarne le sfumature.

Le regole che guidano l’enigmistica sono molte, moltissime, ma si imparano e si affrontano strada facendo e dopo averle immagazzinate con l’esperienza.

La parola, dopo la vita, è il dono più prezioso che il Creatore abbia dato all’uomo. E l’uomo deve subito essersi reso conto che una parola non era la sola matrice di una sola idea o la proiezione di un unico concetto, ma poteva subire molte metamorfosi, assumere connotazioni e idee diverse  da quelle per cui era nata. Quindi, giocare con le parole entrò nel bagaglio culturale, nel DNA di ognuno di noi e la parola fu presto utilizzata per divertirsi, per proporre enigmi, indovinelli, immagini, allegorie e altro ancora.

Ma, come già detto, per divertirsi occorre penetrare i meccanismi di vari giochi… che non sono pochi.

Abbiamo, pertanto, ritenuto opportuno affiancare al testo un glossario, in forma alfabetica, dove ogni tipo di gioco trova,  anche attraverso esempi, una sua spiegazione.

Data la molteplicità dei giochi ci siamo limitati a quelli più in voga. Per altri, quelli più astrusi,  ogni gioco riporterà una didascalia propositiva ed esplicativa, una specie di appiglio, di suggerimento, di aiuto su cui inerpicarsi per giungere alla soluzione. Se questa non verrà trovata, un su sulla parola “soluzione” la farà apparire.

VAI AI GIOCHI 

LA BIBLIOTECA ENIGMISTICA DI MARINO CASSINI

I DIARI DI CASIMIRO SANNI NEL PAESE DELLA FANTASIA