Testo di L. Veggi. Illustrazione di S. Serreli

 

 
 

Ciao a tutti! Sono Gino!

Sono un grillo salterino!

Salto in alto, salto in basso,

sotto un fiore, sopra un sasso.

Per i prati io rincorro

api, bruchi e qualche pollo!

Sono un grillo salterino!

Ciao a tutti, sono Gino!

Ed il bello sai qual è?

Puoi saltare insieme a me!

Un bel salto, tutti quanti!

A saltare siamo in tanti!

Due saltelli tra l’erbetta,

senza perder la scarpetta!

Tre saltelli e ancor di più

sino all’albero laggiù!

Che bellezza, che allegria,

quattro salti in compagnia!

Dopo un po’ ci riposiamo

ed in terra ci sediamo!

La lumaca si è fermata

per godersi la giornata!

La formica lesta lesta,

ci raggiunge e ci fa festa!

Anche qualche moscerino,

si avvicina pian pianino!

Ma ora è tempo di rientrare,

tutti in piedi per saltare!

E la sera fai attenzione,

corri presto sul balcone!

Tu mi sentirai cantare,

alla fin della giornata:

sono Gino salterino,

che ti fa la serenata!